Salute / Cifre

Covid, drammatico bollettino: tre morti in un giorno, 389 nuovi casi e sei ricoveri in più

L’aggiornamento dell’Azienda Sanitaria segnala un preoccupante rialzo: contagi di nuovo in risalita e posti letto che tornano ad occuparzi, restano a zero le classi scolastiche in quarantena

TRENTO. Tre decessi, 389 nuovi casi su 3.671 tamponi. Stabile il dato delle rianimazioni e nessuna classe in Dad: sono i dati del bollettino con gli aggiornamenti di mercoledì 16 marzo 2022

Sono purtroppo tre i decessi che il bollettino dell'Azienda provinciale dei servizi sanitari registra per oggi sul nostro territorio. Si tratta di due donne ultranovantenni - una delle quali deceduta in ospedale - e un uomo ultraottantenne, tutti e tre vaccinati e con altre patologie.
Sul fronte ricoveri nella giornata di ieri sono stati registrati 8 nuovi ingressi e 2 dimissioni. Oggi quindi sono 39 i pazienti covid negli ospedali trentini, di cui 2 in rianimazione.
I nuovi casi positivi sono 389: 15 positivi al molecolare (su 304 test effettuati) e 374 all’antigenico (su 3.367 test effettuati). I molecolari poi confermano 10 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

Covid, in Trentino 389 nuovi contagiati, 2 pazienti in terapia intensiva, 3 decessi

Sono 389 i nuovi contagi registrati in Trentino nelle ultime 24 ore. I pazienti ricoverati sono 39, dei quali 2 in rianimazione. 3 decessi.

I nuovi contagi sono ripartiti così sulle varie fasce d'età:
7 tra 0-2 anni
9 tra 3-5 anni
21 tra 6-10 anni
18 tra 11-13 anni
6 tra 14-18 anni
109 tra 19-39 anni
121 tra 40-59 anni
43 tra 60-69 anni
34 tra 70-79 anni
21 di 80 anni e oltre.
Ieri le classi con sospensione della didattica in presenza erano ancora pari a zero.

I casi attivi nella nostra provincia sono 3.133 (115 in più di ieri). I guariti sono 273 in più, per un totale di 138.991 da inizio pandemia.
I vaccini somministrati hanno raggiunto quota 1.197.300, di cui 425.930 seconde dosi e 321.564 terze dosi.

comments powered by Disqus