Terrorismo / Il caso

Detenuto "radicalizzato" preso in Francia: nei suoi confronti emesso un mandato di arresto dalla Procura di Trento

A bloccarlo è stato ieri la Polizia francese, allertata dalla Dda di Napoli che ha coordinato le indagini della Polizia Penitenziaria, dei Carabinieri di Avellino e del Ros 

TRENTO. È stato arrestato a Metz, in Francia, Hassin Kalifi, 40 anni, evaso l'11 gennaio scorso dal carcere di Avellino. A bloccarlo è stata ieri la Polizia francese, allertata dalla DDA di Napoli che ha coordinato le indagini della Polizia Penitenziaria, dei Carabinieri di Avellino e del Ros.

Kalifi è stato condannato a una pena passata in giudicato per traffico di stupefacenti ma soprattutto era segnalato come sospetto radicalizzato. Nei suoi confronti è stato emesso un mandato di arresto europeo per reati collegati alla droga emesso su richiesta della Procura di Trento sulla base di indagini della Squadra Mobile di Bolzano. 
 

comments powered by Disqus