Istruzione / Il caso

Non hai il diploma? Puoi insegnare nelle scuole materne del Trentino, lo ha deciso la giunta

In via eccezionale, per quest’anno, «potranno presentare la domanda non solo gli interessati in possesso del titolo di accesso all'insegnamento, ma anche altre categorie prive dei titoli richiesti»

IL CASO La giunta vuole di nuovo l'apertura a luglio nel 2022

TRENTO. Non si trovano insegnanti di scuola materna e nido: in tutto il Trentino c’è carenza, tra l’obbligo di tenere aperte le scuole a luglio (che la giunta provinciale ha già annunciato di applicare anche il prossimo anno) e il personale «no green pass». La giunta provinciale corre ai ripari, e la conseguenza è che si potrà insegnare negli asili anche senza averne le competenze e i diplomi.

Dall’8 novembre 2021 al 24 novembre 2021 si possono presentare le domande per le assunzioni a tempo determinato.

Un comunicato stampa ci informa che «A partire dalle ore 10 di lunedì 8 novembre 2021 e fino alle ore 12 di mercoledì 24 novembre ci sarà la possibilità di presentare domanda per le assunzioni a tempo determinato del personale insegnante della scuola dell’infanzia provinciale fuori graduatoria (MAD). I nuovi elenchi verranno utilizzati dai Circoli di coordinamento una volta esaurite le graduatorie per titol».
Poi la parte più interessante: «Per l’anno scolastico 2021/2022 potranno presentare la domanda, eccezionalmente, non solo gli interessati in possesso del titolo di accesso all'insegnamento nelle scuole dell’infanzia, ma anche altre categorie prive dei titoli richiesti. L’elenco delle categorie ammesse è reperibile sul sito www.vivoscuola.it, nella sezione Assunzioni a tempo determinato di personale insegnante nelle scuole dell'infanzia.

ECCO QUALI TITOLI SONO VALIDI PER LAVORARE SENZA DIPLOMA SPECIFICO

 

Titoli validi per lavorare nelle scuole d'infanzia in Trentino 

La procedura per presentare la domanda dovrà essere fatta esclusivamente online tramite il Portale dei servizi, attraverso autenticazione tramite Carta Provinciale dei servizi (CPS), Carta Nazionale dei servizi (CNS), o identità SPID. Per la compilazione e l'invio della domanda non è consentito l'utilizzo della Security Card o OTP PAT.

Le domande di assunzione fuori graduatoria sono valide per le scuole dell'infanzia provinciali. Tali scuole, dislocate su tutto il territorio trentino, afferiscono a diversi Circoli di Coordinamento, che gli aspiranti nel momento della domanda possono indicare fino ad un massimo di quattro.

La domanda sarà graduata in base ai titoli posseduti che determinano le fasce di cui è composta la graduatoria. La posizione in graduatoria di ogni fascia sarà determinata in base alla data di presentazione ed al numero di protocollo della domanda.

Tutte le informazioni dettagliate, con i riferimenti normativi, sono reperibili sul sito di Vivoscuola al seguente link della scheda informativa: https://www.vivoscuola.it/Schede-informative/Assunzioni-a-tempo-determinato-del-personale-insegnante-della-scuola-dell-infanzia-dagli-elenchi-fuori-graduatoria-MAD, dalla quale è possibile collegarsi al portale dei servizi online della Provincia autonoma di Trento».

comments powered by Disqus