Allarme / Il caso

Vandalismi no-vax: vetri rotti e scritte con insulti alla sede dell’Ordine dei Medici di Trento

Un vero assalto notturno: ignoti hanno tracciato slogan sul condominio in via Zambra, ed hanno tirato sassi contro le finestre (che però erano di un ignaro condomino)

REAZIONI La condanna di Segnana, Ianeselli e degli Infermieri
LE IMMAGINI Tensioni e scontri a Roma
LE FOTO Proteste a Trento

TRENTO. Dalle parole ai fatti: nella notte ignoti manifestanti (probabilmente di area no-vax, visti gli slogan) hanno colpito la sede dell’Ordine dei Medici a Trento Nord, in via Zambra.

Vandalismi no vax: sassate contro le finestre della sede dell’Ordine dei Medici

Nella notte ignoti manifestanti (probabilmente di area no-vax, visti gli slogan) hanno colpito la sede dell’Ordine dei Medici a Trento Nord, in via Zambra.

Hanno prima imbrattato con delle scritte con vernice rossa l'ingresso del condominio che ospita la sede dell'Ordine. Hanno poi rotto con dei sassi alcuni vetri al primo piano convinti che fossero della sede dei medici, ma purtroppo si trattava dell’appartamento di un ignaro condomino.
«Si tratta di un atto intimidatorio inaccettabile - ha commentato il presidente dell'Ordine dei medici, il dottor Marco Ioppi - che non fa altro che aumentare la tensione».
 

comments powered by Disqus