Covid in Trentino, aumentano ancora i ricoveri in rianimazione: sono 47. Oggi altri due morti e 357 nuovi contagi

Ricoveri in rianimazione per covid in aumento, oggi, in Trentino: sono cinque più di ieri, per un totale di 47.

Cala, invece, il numero di pazienti covid negli altri reparti: sono 182, ieri erano 191.

Si registrano due morti e 357 nuovi contagi covid nelle ultime 24 ore in Trentino. Le persone morte oggi sono un uomo e una donna che avevano 87 e 93 anni. totale dei decessi sale così a 1.276 dall'inizio della pandemia.

Dei nuovi positivi, 44 hanno più di 70 anni. Ci sono poi altri 69 nuovi casi fra bambini e ragazzi in età scolare (4 hanno tra 0-2 anni, 10 tra 3-5 anni, 22 tra 6-10 anni, 17 tra 11-13 anni, 16 tra 14-19 anni).

Ieri le classi in quarantena erano 75.

I dimessi/guariti nelle ultime 24 ore sono stati 266. Gli attualmente positivi sono oggi 3.753, vale a dire 85 più di ieri.

Nel complesso i pazienti covid attualmente ricoverati sono 229, quattro meno di ieri, quando erano 233. Ieri le dimissioni (24) sono state più numerose dei nuovi ingressi (21).

Nel corso della conferenza stampa di questa sera, il dirigente Giancarlo Ruscitti ha spiegato che la variante inglese rappresenta oggi il 18-20% del totale dei contagi.

Il direttore del dipartimento prevenzione, Antonio Ferro, ha sottolineato alcuni dati sull'effetto delle vaccinazioni: nelle categorie già oggetto di una o di entrambe le somministrazioni si registra già un crollo dei casi di covid.

Per tornare al quadro epidemiologico odierno, va rilevato che i tamponi analizzati sono stati circa 4mila: 1.973 i molecolari e 2.088 antigenici.

comments powered by Disqus