La querelle del simbolo copiato «No, ma a Fini interessa Dellai»

Andrea de Bertoldi, portavoce in Trentino di Futuro e Libertà rivela: «Il simbolo non è assolutamente copiato e, tra l'altro, io non vedo tutta questa somiglianza». E aggiunge: «Vogliamo dialogare con le forze moderate per rompere gli schemi. Gianfranco verrà qui da noi nei prossimi mesi e ha detto che vorrebbe incontrare il governatore trentino»Upt: «Hanno copiato il simbolo»

Simoli Upt e Fli FiniTRENTO - Il simbolo dei finiani copiato da quello dell'Upt, come denuncia il capogruppo dellaiano Giorgio Lunelli? «Assolutamente no - afferma Andrea de Bertoldi, ex An e responsabile di Futuro e Libertà in Trentino - Tra l'altro io tutta questa somiglianza non la vedo: loro hanno il simbolo della Margherita noi no; loro non hanno il tricolore e noi sì. L'azzurro ormai c'è in quasi tutti i partiti e anche il verde. Non mi pare, insomma, che ci sia la possibilità di confondere i simboli. Insomma, non è un terreno sul quale si possa fare polemica che, comunque, io non voglio fare con l'amico Lunelli».

«Piuttosto spero - afferma de Bertoldi - che la somiglianza dei simboli possa portare a qualche similitudine anche sul piano politico e magari a qualche convergenza programmatica». Del resto, a livello nazionale, la distanza tra finiani e Api, il movimento del quale Dellai è cofondatore, è minima. Anzi, la convergenza postberlusconiana c'è tutta. De Bertoldi è consigliere del ministro Adolfo Urso che è anche coordinatore di Futuro e Libertà e quindi sa cosa si muove nel pentolone in costante ebolizione del movimento finiano. Domanda: Fini verrà anche dalle nostre parti? Ha manifestato l'intenzione di incontrare Dellai? «I contati con Api e Udc - risponde - sono alla luce del sole e ad Asolo la scorsa settima a ho avuto occasione di parlare del Trentino con lui per qualche momento. Una visita in Trentino e a Bolzano ci sarà e l'interesse di Fini per un incontro con Dellai c'è e c'è anche nei confronti di Durnwalder. La Svp nell'alleanza con la sinistra è in una posizione innaturale e lo sono anche l'Upt e gli autonomisti qui a Trento».
B.Z.

(Articolo completo sull'Adige in edicola)
comments powered by Disqus