Salta al contenuto principale

Michele Cristoforetti: il report e la foto gallery del live di Avio del 5 settembre

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
6 minuti 30 secondi

Per Michele Cristoforetti quello di sabato 5 settembre al Teatro Comunale di Avio è stato un concerto davvero speciale: l'occasione per tornare a suonare nella sua Avio e di incontrare di nuovo il pubblico trentino. 

Lo spettacolo del cantautore è stato organizzato a scopo benefico, tutto il ricavato è andato infatti ad AtHeNa Onlus O.D.V, ha riscosso un notevolo successo, facendo registrare il sold out nel Teatro di Avio.  Dopo oltre cinque  anni di assenza dal panorama locale Michele Cristoforetti ha conquistato il pubblico con il primo concerto dopo il lockdown.

<L'estate 2020 – racconta all'Adige Cristoforetti – avrebbe dovuto essere quella del tour nazionale sotto la sigla di "Mania" con tappe nelle principali città italiane ma purtroppo l'emergenza coronavirus ha fatto saltare tutti i piani. Però non  si siano mai fatti abbattere : non pensavamo  di poter tornare su un palco così presto, ma la cosa che ha reso il tutto più emozionante è stato lo scopo benefico, l'aver potuto aiutare in questo periodo così difficile una piccola associazione locale come Athena Onlus che conta solo sugli aiuti dei privati cittadini, sugli eventi organizzati, a ripartire>. 

Quest'anno è stato particolarmente difficile per Athena come ha detto Chiara Campostrini salita sul palco in un momento della serata poiché, appunto, tutti gli eventi su cui solitamente contava l'associazione sono saltati e il live di Cristoforetti è stato il primo, vero, segno di ripartenza.  Michele Cristoforetti assieme ai Kascade , Michele Rossi, Davide dalle Vedove, Alessandro Piva, Francesco Rudari e Michele Bargigia.,  che ormai lo accompagnano da anni nei suoi spettacoli, hanno materializzaro sul palco di Avio tutto il loro entusiasmo e la loro energia. 

Dopo aver passato la giornata in teatro a provare Cristoforetti e la sua band hanno saputo coinvolgere il pubblico e regalare una serata speciale  all'insegna della buona musica, hanno cercato di donare a tutti gli spettatori,n onostante le mascherine, almeno per una sera una parvenza di normalità in un periodo tutt'altro che normale.

Oltre l'evento di Avio questo ultimo scorcio di 2020 è ricco di progetti per Michele Cristoforetti che sta lavorando alla produzione di nuovi pezzi, dopo il successo del singolo estivo "Rave Party" sempre in sinergia con la label milanese Dream Records in attesa di tornare alla dimensione live nei prossimi mesi.

 

 

 

 

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy