Salta al contenuto principale

Il nuovo video tarantiniano dei The Killbilly's, “Booty Mama”, è firmato da Matteo Scotton

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 13 secondi

Un trascinante psyco-swing dal ritmo frenetico e dalle melodie quasi pop, è ambientato in un fumoso speak easy degli anni 30: tra gangsters e ballerine, sparatorie e assolo di chitarra, il concerto della band trova un epilogo tarantiniano.

E’ quello che attraversa le immagini legate al brano "Booty Mama" secondo singolo tratto da “Nasty'N'Loud” debutto discografico dei The Killbilly's. Un video girato dalla band con il regista di Trento Matteo Scotton che aveva già firmato la precedente clip legata alla canzone "Beautiful Boy".

 

“Questo video – raccontano i Killbilly's – è una celebrazione, ancora una volta in chiave fortemente ironica, dell'anti divo, del vero rocker, che parecchio si discosta dalla figura del musicista belloccio e tv friendly”.

Dietro la sigla di The Killbilly's troviamo un progetto musicale nato nel 2012 e da subito attivo sul fronte live, ma che decide d’intraprendere l'avventura discografica e della musica originale solo nel 2017, dopo svariati  cambi di line up. Il loro sound è frutto delle influenze musicali e della forte personalità dei quattro attuali componenti. Non vuole essere la classica rockabilly band di ispirazione vintage che deve sottostare a canoni prestabiliti ma piuttosto, traendo spunto da quelle sonorità vuole andare oltre, cercando la contaminazione con il blues e la surf music, ma al contempo proponendo un impatto spudoratamente rock e talvolta persino punk.

Dal vivo i The Killbilly's riescono puntualmente a colpire il pubblico come dimostra il successo ottenuto quest’anno al Rockabilly Rumble 2019 in Germania (premio per "Best Show") e la finale raggiunta lo scorso dicembre sul palco di Sanbàpolis nell’ambito del concorso Suoni Universitari 2018.

 

Ora la band è pronta ad affrontare un tour che li vedrà attivi in tutto il nord Italia con qualche puntatina all’estero mentre stanno già lavorando ad un nuovo videoclip.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy