Salta al contenuto principale

Ma come sono complicati questi tedeschi

Ma come sono complicati questi tedeschi

Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 51 secondi

In Trentino si inizia a vedere un timido movimento di vacanzieri. Sul Garda ad esempio stanno arrivando i tedeschi. Vengono a comprarsi le ultime case rimaste. Iniziare a comprare monumenti subito dopo il lockdown pareva brutto anche a loro.
A me i tedeschi sono simpatici, anche se capisco che possano risultare un po' ostici per via della lingua. È difficile risultare affabile quando parli una lingua che anche per dire «ti amo tanto» ti escono delle parole che sembra di sentire un cassetto di argenteria che cade dalle scale. Lingua a parte, è il significato delle parole a complicare le cose. Ad esempio «kalt» significa freddo; il che può creare fastidiosi equivoci perché se fai il commesso in un negozio e arriva un tedesco che ti dice «ich habe kalt», tu gli vendi un ventilatore e quello voleva una caldaia. Senza contare che in tedesco ci sono delle parole che sono piuttosto difficili da pronunciare. Ad esempio "opossum" si dice beutelratten, e la gabbia per gli opossum si chiama latterngitterkoffer, ma un opossum (bautelratten) che si trova all'interno nella gabbia (lattengitterkoffer) si chiama beutelrattenlattengitterkoffer. Ecco il motivo per cui in Germania da anni sono spariti gli opossum.
Oggi per parlare le lingue straniere c'è Google traduttore, ma fino a qualche anno fa comunicare coi tedeschi era un'impresa. L'unica possibilità era munirsi di un vocabolario. Il che significa almeno un centinaio di pagine piene zeppe di parole impronunciabili. Era difficile per chiunque riuscire a capirci qualcosa. Per fortuna poi mi hanno spiegato che le parole erano messe tutte in ordine alfabetico e ho iniziato a trovarle con relativa facilità.
Va beh, i tedeschi si possono essenzialmente dividere in due categorie: quelli ricchi e quelli che vengono in vacanza sul Lago di Garda. Sul loro bel furgone Westfalia carico di patate e crauti, nel quale mangiano dormono e si scaricano tutto dentro lì. Un mio amico che fa il cameriere a Riva mi raccontava che certi vacanzieri sono così squattrinati che per cena ordinano una birra in quattro e a turno leccano le foto del cibo sul menù. Altri invece ordinano il menù, e a turno leccano la birra in quattro. Altri invece non ordinano niente, e a turno leccano il furgone Westfalia. Come gli opossum. BautelrattenesseninWestfalia.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy