Non risponde a pm l'uomo che ha ucciso madre a calci e pugni

Ruben Andreoli è stato arrestato con accusa di omicidio colposo

BRESCIA

(ANSA) - BRESCIA, 16 SET - Non ha risposto alle domande degli inquirenti nella notte il quarantacinquenne Ruben Andreoli arrestato con l'accusa di omicidio colposo per aver ammazzato a calci e pugni la madre di 72 anni, Nerina Fontana morta poche ore dopo il trasferimento in ospedale. Alla base di quello che è stato un litigio domestico avvenuto nell'appartamento di famiglia a Sirmione, in provincia di Brescia, ci sarebbe la volontà dell'uomo di affrontare un viaggio in Ucraina, paese d'origine della moglie. La madre si sarebbe opposta e questo avrebbe fatto scattare un raptus di violenza cieca del figlio, fino a ieri incensurato, che poi si è chiuso nel silenzio. (ANSA).

comments powered by Disqus