Politica / Il voto

Germania, i primi exit poll: testa a testa Spd-Cdu. Socialdemocratici: “Chiaro mandato per governare”

I tre candidati a succedere a Angela Merkel (Cdu) sono Olaf Scholz (Spd), Armin Laschet (Cdu) e Annalena Baerbock (Verdi)

BERLINO. Il segretario generale dell'Spd rivendica la cancelleria per Olaf Scholz dopo la pubblicazione dei primi exit poll delle elezioni in Germania.
"Abbiamo sempre saputo che sarebbe stato un testa a testa, con uno scarto molto ridotto", ha affermato. "Ma abbiamo un chiaro mandato per l'Spd e vogliamo che Olaf Scholz sia cancelliere", ha detto Lars Klingbeil che ha parlato di un enorme successo per l'Spd.

Exit poll

Stando ai primi exit poll diffusi dalla tv pubblica tedesca Ard, l'Spd di Olaf Scholz e l'Unione di Armin Laschet sono appaiati al 25%. I Verdi sono al 15%, i liberali all'11% come l'ultradestra di Afd, e la Linke al 5%, in bilico per l'ingresso al Bundestag.

Germania al voto: si chiude l’era di Angela Merkel, la cancelliera delle crisi

In Germania finisce un’era. La cancelliera Angela Merkel, al potere a Berlino dal 2005, lascia e il voto apre la corsa per il dopo Merkel. La sua permanenza alla guida del governo tedesco ha segnato un’epoca e ha attraversato numerose crisi internazionali, da quella finanziaria a quella di rifugiati, fino alla gestione della pandemia.


Gli exit poll pubblicati dall'altro canale tv pubblico, ZDF, vedono in vantaggio l'Spd di Olaf Scholz al 26%, seguito dall'Unione di Armin Laschet al 24%. I verdi, stando agli stessi exit poll, hanno il 14,5%, i liberali il 12%, l'Afd il 10% e la Linke il 5%.

comments powered by Disqus