Salta al contenuto principale

Dal 22 al 25 gennaio, fiera internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia

A Bolzano c’è Klimahouse soluzioni sostenibili per abitare

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 51 secondi

Consulenze gratuite, workshop, oltre 450 aziende del settore edilizio con i prodotti e sistemi costruttivi più innovativi del mercato, ma anche tour a edifici certificati per chi cerca ispirazioni per costruire o riqualificare la propria abitazione nel rispetto dell’ambiente. Tutto questo a Klimahouse, la fiera internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia che propone anche un articolato programma di appuntamenti espressamente rivolti ai privati che cercano soluzioni concrete per costruire o ristrutturare nel segno della sostenibilità.

Una direzione, quella di Klimahouse, che punta ad avvicinare alla materia dell’abitare non solo i tecnici, ma tutti i cittadini.


KLIMAHOUSE PER LE VIE DEL CENTRO CITTÀ BOLZANO
Quest’anno la fiera si allargherà a tutto il capoluogo altoatesino con l’iniziativa “Klimahouse x Bolzano”, coinvolgendo partner, privati e istituzionali, come il Comune di Bolzano, la Libera Università di Bolzano, le Associazioni di categoria hds, hgv, Confesercenti, BZHEARTBEAT, nonché l’Azienda di Soggiorno. Ad essere coinvolti 14 ristoranti, alberghi e bar e 7 negozi del centro città che, dal 22 al 25 gennaio, proporranno menù a km0, o di filiera corta, e non useranno posate, bottiglie o sacchetti in plastica.

CONSULENZE GRATUITE
Tutti i giorni, presso lo stand dell’Agenzia CasaClima, consulenti specializzati saranno a disposizione per rispondere ancora una volta – gratuitamente - a tutte le domande sull'efficienza energetica degli edifici e sulle ristrutturazioni.
Inoltre sono in calendario alcuni appuntamenti pomeridiani di consulenza “straordinaria”: giovedì 23 sarà dedicato ad ARCA - che ha stretto una collaborazione tecnica con CasaClima, avviando un lavoro di certificazione congiunta per edifici in legno – e ai programmi UE, con la presenza di esperti della Commissione europea che saranno presenti anche nel pomeriggio di venerdì 24, assieme all’Ufficio Risparmio energetico della Provincia di Bolzano che, a sua volta, sarà a disposizione anche durante tutta la giornata di sabato 25.

UN’ISOLA PER CONFRONTARSI
La sostenibilità e il ridotto impatto ambientale che garantiscono le nuove forme di progettazione oltrepassano gli spazi della fiera e rendono partecipi del confronto, non solo comunicatori e professionisti del settore, ma anche insegnanti, studenti e persone interessate al tema dell’attuale cambiamento climatico. Un problema cui sarà dedicato lo spazio di “Isola Ursa”, progetto realizzato in collaborazione con Klimahouse e promosso dall’azienda leader nel campo dell’isolamento termico e acustico URSA Italia.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy