Salta al contenuto principale

Torino, i Subsonica ai ragazzi di Greta: "Chiediamo scusa per la nostra generazione"

Un corteo funebre per la morte del futuro ha dato l'avvio a Torino alla "Climate Action Week", organizzata dai ragazzi di "Friday For Future". Alla manifestazione hanno preso parte alcune centinaia di ragazzi, accompagnati dagli artisti Max Casacci e Ninja dei Subsonica e la band degli Eugenio in via di Gioia. "Siamo qui per dare supporto a questi ragazzi – Ha spiegato Casacci – Ma anche per chiedere scusa a nome di un'intera generazione, la nostra, che ha alcuni esponenti che non hanno capito l'importanza di ciò che accade nelle piazze". Di Alessandro Contaldo