Salta al contenuto principale

Senato, Grasso (Leu): ''Romani presidente? Nostro regolamento vieta i condannati''

"Liberi e Uguali ha adottato un regolamento molto rigoroso per le candidature. Questo regolamento prevede, in caso di condanna di primo grado per un reato come quello prospettato, l'impossibilità di accettare la candidatura.'' Lo ha dichiarato Pietro Grasso, leader di Leu, durante la conferenza stampa alla Camera dei deputati, a proposito della candidatura del forzista Paolo Romani come possibile presidente del Senato. Non si espone invece la presidente della Camera uscente Laura Boldrini. Sulla possibile candidatura alla presidenza della Camera del pentastellato Roberto Fico, Boldrini dichiara: ''E' un nome che non ha avuto riscontro nelle interlocuzioni, aspettiamo e vediamo.'