Salta al contenuto principale

Roma, rivolta contro i rom a Torre Maura. Raggi: "Non cederemo a odio di Casapound e Forza Nuova"

"Sono intervenuta per tutelare i tanti cittadini onesti di quel quartiere e i 33 bambini rom che rischiavano la vita e l'incolumità personale. C'era un clima molto pesante, di odio". E' quanto ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, in merito alle proteste a Torre Maura contro l'arrivo di un gruppo di nomadi in un centro di accoglienza della zona. "Non possiamo cedere a chi, come Casapound e Forza Nuova, continua a fomentare questo clima e continua a parlare alla pancia delle persone".