Salta al contenuto principale

Morte Duccio Dini, il folle l'inseguimento tra le auto prima dell'impatto

Un inseguimento a folle velocità per le strade di Firenze prima dell'impatto in via Canova che è costato la vita al ventinovenne Duccio Dini. Su queste e altre immagini, riprese dalle telecamere di sorveglianza, hanno lavorato gli investigatori che oggi hanno arrestato altre quattro persone, tutte di etnia rom, con l'accusa di omicidio volontario. Per la morte del giovane, avvenuta lo scroso 10 giugno, erano già stati arrestati Amet Remzi, 65 anni, e Mustafa Dehran, 36 anni, anche loro rom, accusati di omicidio volontario.Video Carabinieri