Salta al contenuto principale

Da Frida Kahlo a Hillary Clinton, mamma veste la figlia come le donne che hanno fatto la storia

La piccola Liberty Jaine ha solo tre mesi e mezzo, ma ha già vissuto tante vite, anche se solo per gioco. Negli scatti realizzati dalla mamma, Jenelle Wexler, la bambina indossa degli outfit ispirati alle donne che hanno lasciato un segno nella storia: dalla tennista statunitense Billie Jean King alla scienziata Marie Curie, dalla stilista Coco Chanel a Madre Teresa di Calcutta. Personalità, che in modi diversi, hanno contribuito al progredire dei diritti delle persone nel mondo. A queste donne si ispira il progetto fotografico di Jenelle Wexler, parrucchiera 36enne di Chicago. L'idea è nata un po' per caso con il primo look ispirato a Frida Khalo, che la mamma fece indossare a Liberty quando aveva appena tre settimane di vita. Finora, insieme alla figlia, ha realizzato una ventina di ritratti, <a href="https://www.instagram.com/photographyofliberty/">tutti condivisi sull'account Instagram creato appositamente per Liberty</a>. E ogni foto è accompagnata da una didascalia che racconta la vita e le imprese della donna a cui è dedicato il ritratto. Il progetto, nato come un gioco tra madre e figlia, ha suscitato l'interesse di diverse testate internazionali. E Jenelle, che non si aspettava un tale successo, sembra stia pensando già a una nuova serie fotografica dedicata alle coppie che hanno lasciato un segno. Un'idea in cui coinvolgere anche il fratello più grande di Liberty, River Holden (a cura di Marisa Labanca)Foto Instagram: @photographyofliberty