Salta al contenuto principale

Cinema, il regista indiano Hansal Mehta presenta a Firenze "Omertà": "Vi spiego il terrorismo partendo dagli uomini"

Il regista indiano Hansal Mehta ha scelto il River to River festival di Firenze per presentare in Italia il suo ultimo film, che è titolato in italiano anche nella sua versione originale: "Omertà". La pellicola racconta la vita di Ahmed Omar Saeed Sheikh come terrorista, responsabile del sequestro dei turisti occidentali in India nel 1994 e dell’omicidio del giornalista del Wall Street Journal Daniel Pearl. "Penso che per capire il terrorismo, o per fermarlo, dobbiamo - ha detto Mehta - capire gli individui e perché questi scelgono la violenza per fronteggiare ingiustizie che oggettivamente ci sono nel mondo".video di Andrea Lattanzi