Salta al contenuto principale

Alternativa Popolare, Con il Pd o da soli? I tormenti degli alfaniani per la sopravvivenza

<span style="color: #000000; text-transform: none; text-indent: 0px; letter-spacing: normal; font-family: Calibri, Helvetica, sans-serif, Helvetica, EmojiFont, 'Apple Color Emoji', 'Segoe UI Emoji', NotoColorEmoji, 'Segoe UI Symbol', 'Android Emoji', EmojiSymbols; font-size: 16px; font-style: normal; font-weight: 400; word-spacing: 0px; float: none; display: inline !important; white-space: normal; orphans: 2; widows: 2; background-color: #ffffff; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; -webkit-text-stroke-width: 0px; text-decoration-style: initial; text-decoration-color: initial;">Alternativa Popolare si riunisce a Roma per la sua conferenza programmatica, all'indomani della batosta nelle elezioni in Sicilia, dove il partito di Alfano non è riuscito a entrare in consiglio regionale nonostante l'isola fosse considerata una sua roccaforte di consenso. "Qui non si celebra il funerale di Ap", garantisce il coordinatore nazionale Maurizio Lupi, ma tra i militanti e gli amministratori locali si percepisce la preoccupazione per un risultato che mette in dubbio anche l'ingresso parlamento dopo le prossime elezioni politiche. E così le opinioni si dividono tra chi pensa che l'opzione migliore sia "andare a Canossa" e chiedere un'alleanza a Forza Italia e chi crede sia meglio proseguire il sodalizio con il Pd, mentre i vertici del partito avanzano l'ipotesi di correre da soli per provare a essere di nuovo ago della bilancia dopo il voto. Anche la leadership di Alfano è messa in discussione, ma lui se la prende con la stampa che, dice, "in questi anni ci ha sempre tirato calci negli stinchi". Tra truppe cammellate e attacchi ai "comunisti", ecco come gli alfaniani si preparano alla campagna elettorale.<span style="color: #000000; text-transform: none; text-indent: 0px; letter-spacing: normal; font-family: Calibri, Helvetica, sans-serif, Helvetica, EmojiFont, 'Apple Color Emoji', 'Segoe UI Emoji', NotoColorEmoji, 'Segoe UI Symbol', 'Android Emoji', EmojiSymbols; font-size: 16px; font-style: normal; font-weight: 400; word-spacing: 0px; float: none; display: inline !important; white-space: normal; orphans: 2; widows: 2; background-color: #ffffff; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; -webkit-text-stroke-width: 0px; text-decoration-style: initial; text-decoration-color: initial;">di Marco Billeci