Salta al contenuto principale

Aaron Philip, la modella nera, transgender e disabile per la prima volta su una copertina

È appena diciottenne e di "prime volte" importanti ne ha già conquistate parecchie. Aaron Philip è la prima modella nera, transessuale e disabile ad apparire sulla copertina di Paper Magazine. La rivista statunitense di moda l'ha scelta come protagonista di una delle sette cover del numero dedicato al mese del Pride. Originaria di Antigua, affetta sin dalla nascita da paralisi cerebrale, non può muoversi né camminare. Ma la sua passione per la moda l'ha portata a superare ogni barriera fisica e sociale. Grazie alla sua famiglia e ad una popolarità alimentata dai social network, Aaron si è creata spazio nell'industria della moda. Ha iniziato da sola, postando video e foto dei suoi look. Finché nel settembre 2018 è riuscita a ottenere un contratto con la Elite Model Management, diventando la prima modella nera, transgender e disabile rappresentata da un'agenzia di questo livello (di Marisa Labanca)