Salta al contenuto principale

Basta un po' di sole

e la massima balza a +25

(come a fine marzo)

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 28 secondi

Sono bastati pochi raggi di sole, oggi su Levico Terme, per far balzare in alto la temperatura: il climatologo Giampaolo Rizzonelli, ha infatti registrato +25,8°C, la temperatura più elevata dell’anno dopo quella del 24 marzo (dopo 59 giorni). Ma il mese resta freddo: la media delle massime dei primi 22 giorni di maggio è uguale a quella di marzo, con la massima di oggi di 14° gradi piu’ elevata della massima di domenica scorsa.

Spiega Rizzonelli: «I primi raggi di sole dopo giornate nuvolose si fanno sentire, la temperatura massima oggi a Levico Terme ha sfiorato i 26°C, la più elevata da inizio anno. Di per sé il dato non è eccezionale, eccezionali sono le seguenti informazioni che riassumo per punti:

1) Eccezionale il fatto che la massima più elevata precedente (+24,4°C) sia stata rilevata il 24 marzo e che nei 58 giorni successivi non siano mai stati superati i 24°C.

2) La media delle massime di aprile è stata pari a +16,1°C rispetto ad una media delle massime di marzo di +17,0°C (statisticamente e per ovvie ragioni, aprile dovrebbe essere più caldo di marzo, ma il marzo di quest’anno è stato particolarmente caldo).

3) La media delle massime dei primi 22 giorni di maggio è stata praticamente identica a quella delle massime di marzo (+16,9°C vs +17,0°C), quindi un marzo molto caldo si contrappone ad un maggio particolarmente freddo.

4) La massima di oggi è risultata di 7,6°C più elevata rispetto a quella di ieri, di 12,1°C rispetto a lunedì e ben 13,6°C più elevata rispetto a domenica».

Le temperature massime dal 1° marzo ad oggi sono riassunte nel grafico (Elaborazioni e rilevazioni di Giampaolo Rizzonelli www.meteolevicoterme.it)

Ma cosa ci aspetta nei prossimi giorni? Ancora tempo perturbato, con pioggia nel weekend, come scrive Meteotrentino: "Oggi, mercoledì, schiarite alternate ad annuvolamenti cumuliformi localmente associati a rovesci o temporali più probabili in montagna; temperature massime in aumento. Giovedì soleggiato con annuvolamenti al pomeriggio sera e marcata escursione termica. Venerdì schiarite alternate ad annuvolamenti più estesi dal pomeriggio quando saranno possibili rovesci sparsi specie in montagna. Sabato parziali schiarite alternate ad estesi annuvolamenti con probabili precipitazioni. Domenica e lunedì variabile".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy