Salta al contenuto principale

Le clarisse di Borgo ringraziano:

dai benefattori 56 mila euro

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 47 secondi

Le suore clarisse del convento di Borgo Valsugana erano in difficoltà: dovevano trovare 50 mila euro per lavori urgenti di consolidamento delle mura del monastero. Lanciarono così una campagna «social» per raccogliere offerte ed oggi danno l’annuncio: obiettivo raggiunto e superato!

Scrivono le suore sulla loro pagina facebook (Clarrise Borgo Valsugana - Una vita Chiara): «Con grande gratitudine ora, alla riapertura delle banche dopo le feste pasquali, vi comunichiamo che la vostra generosità ci ha permesso di raggiungere e superare la cifra per la quale, solo lo scorso 28 marzo 2019, avevamo chiesto il vostro aiuto al fine di poter sostenere le spese per l’imprevisto e urgente intervento di demolizione e ricostruzione di parte del muro di cinta del monastero.
I 50.000 euro di preventivo erano superiori alle nostre possibilità in questo momento, perché siamo impegnate nel saldo dei lavori edili iniziati un anno e mezzo fa e terminati proprio lo scorso mese di marzo… Quindi GRAZIE DI CUORE a tutti voi!
La vostra generosità ci ha permesso di raggiungere € 56.525,00 Grazie infinite per la vostra sollecitudine e vicinanza!»

Non solo: le clarisse hanno deciso di ringraziare tutti uno per uno, con i nomi: «Desideriamo che il nostro grazie raggiunga tutti voi che vi siete fatti mano della Provvidenza del Padre! E desideriamo farci passare davanti al cuore tutti vostri nomi per affidarvi al Signore, uno ad uno: Loredana, Rita, Compagnia di S. Orsola, Rossella (Belgio), Liviana, don Paolo (Milano), Silvia, Antonio e Carla, Vanda, Ferruccio, Luisa, Giuseppe, Alessandra e Ezio, Sergio e Gemma, Olga e Luigia (Caserta), Chiara, Madre Monica e sorelle trappiste (Valserena).
Valeria e Lorenzo (Frosinone), Virna (Bolzano), Re.Se.T (Torino), Maurizio e Franca, Fondazione Monasteri (Bologna), Maria OFS, Mattia, Daniela e Marisa, N.N., Fraternità Gesù Risorto, Mauro e Amelia, Claudio e Maria, don Francesco (Belluno), fr. Pietro (Assisi), Rosaria Maria, Patrizia, Michela, Eric e Sonya (Monza-Brianza), Roberto e Lucia, Graziana, Miriam, Sergio e Maria, Madre Anna e sorelle (Attimis), Ernesto e Carla (Milano), Gianfranco, Stefania e Roberto, Luigi e Lucia, Mariano, Maria Elena (Todi), Roberto, Rino e Margherita, Francesco e Graziella, don Giulio (Trento), Eugenio e Franca, Giampaolo (Roma), Gian Cesare e Alessandra (Roma), don Sergio (Trento), fr. Massimo e confratelli (Trento), madre Agnese e sorelle (Assisi), Marialina, Angela, Serena e Cesare, Madre Manuela e sorelle (Città delle Pieve), madre Amata e sorelle (Orvieto), madre Rosaria e sorelle trappiste (Vitorchiano), Eleonora e Francesco, H.S. (Bolzano), Claudia, N.N (Todi).
Luisa e Sergio, Suore di Maria Bambina (Telve), Annamaria e Margherita, Giancarlo e Teresa (Milano), Suore di Maria Bambina (Cles), Giorgio ed Elena, mamma Teresa con Giusy e Maurizio, Mario e Paola, madre Daniela e sorelle (Alcamo), Luca e Katia, Fraternità OFS del Bleggio, Roberto e Lorenza, Paola, Antonino, Marina e Marcello, Maria, fr. Germano e confratelli (Arco), Eliana, Fraternità OFS di Trento, Alberto, Maria Laura (Firenze), don Cornelio (Trento), Francesco, Katy (Venezia), Remigio, don Giambattista (Roma), Gianni e Bruna (Bassano del Grappa), Massimo e Angela (Monza-Brianza), mamma Rina con Corrado e Mariagrazia, madre Claudia e sorelle (Gubbio), Bruno e Teresa (Torino), madre Chiara Laura e sorelle (Camerino), Maria G., Fraternità OFS di Borgo, Clara e Oriano, Ilaria e Michele, Luciano e Benedetta, Attilio, Fraternità OFS di Zambana, Daria, Elio ed Enrica, madre Myriam e sorelle (Cademario), sorelle Canossiane (Verona), Giovanni B., Fabio e Aurora (Monza-Brianza), Giorgio (Bolzano), Carlo e Gemma, Davide e Daniela, Lorenza e Maurizio, Vittorino con Giulia e Paola e famiglie (Monza-Brianza), Francesco e Rosa, Arnaldo papà di Alice (Torino), Lucio e Luca, Gabriella (Bolzano), Luigi, Ruggero.
Alessandro e Alice, Attilio, Laura, Maria Gabriella, Riccardo e Maria, Dora, Mauro, Silvana, Fabiano e Monica (Monza-Brianza), Wilma e Paolo, PP. Dehoniani (Bergamo), Giacomo e Loredana, Silvano e Marina, Mauro, Madre e sorelle Clarisse di Vicoforte, Rina, Veronica (Germania), Paolo, Tiziana, Roberto e Adriano (Brescia), Assunta (Roma), Elena (Torino), Giovanni (Milano), Agostino e Serena (Monza-Brianza), Rossella, don Francesco (Trento), Francesco e Gregorio, Marco e Ornella, Benedetta e Roberto (Bolzano), Ivana, Elisabetta, Giovanni e Daniela, mons. Roberto (Mantova), Rossana, Devid, Anna, Vittorio e Annalisa, Marco e Giada (Monza-Brianza), Luca (Torino), Renato e Maria Luciana, Anna e Italo, Teresa, Zita, Teresina, Massimo e Laura, Vittorio e Annamaria, don Celestino (Trento), Valentina (Milano), Marcello e Emma, Paolo e Betty».

Come ringraziamento, poi, offriranno una Messa per i benefattori: «Il nostro grazie continua a farsi riconoscente preghiera al Signore perché largamente vi ricompensi secondo le vostre necessità e i desideri di bene che portate in cuore.
Ogni mese offriremo l’applicazione di una S. Messa per voi, per tutte le vostre intenzioni e per tutti gli altri nostri benefattori».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy