Salta al contenuto principale

Roncengno Terme approva

il Parco Miniere del Lagorai

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

Anche il comune di Roncegno Terme ha aderito al progetto del Parco Miniere Lagorai. Lo ha deciso la giunta approvando lo schema di protocollo di intesa.

Da alcuni l’iniziativa viene promossa e finanziata dalla Comunità Alta Valsugana e Bersntol e coinvolge circa una decina di siti dedicati alla valorizzazione una storia mineraria ultramillenaria. Un patrimonio remunerativo da valorizzare anche con la creazione di un geo parco. Esiste già un portale (www.parcominerarioaltavalsugana.it) e una carta guida, una proposta che, oltre a coinvolgere le sorgenti e le Terme di Levico Vetriolo, tende a valorizzare anche la località Cinque Valli a Roncegno.
Per finanziare un progetto di comunicazione del Parco, la Comunità Alta Valsugana e Bersntol ha presentato domanda di finanziamento al Gal sul bando dell’azione 7.5 per gli interventi di riqualificazione delle infrastrutture turistiche. Il bando scade a ottobre. Da qui la decisione del consiglio di approvare lo schema di convenzione, dalla durata biennale, i cui contenuti saranno definiti quanto prima anche con la Provincia.

L’obiettivo generale è che il nuovo geo parco possa aderire a reti nazionali e internazionali in modo da poter riqualificare l’offerta turistica locale nell’ambito del compendio del sistema Lagorai Cima d’ Asta. In futuro si pensa anche allo sviluppo di infrastrutture turistiche dedicate alla mobilità dolce che connettano le risorse ambientali e culturali del territorio del parco, in una ottica di area vasta e con una strategia tendenzialmente orientata agli itinerari di medio e lungo raggio quali l’Alta Via del Porfido, la via Claudia Augusta, il sentiero Europeo E5, la Translagorai e il Mesotrekking.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy