Salta al contenuto principale

Chiusa per caduta sassi

la provinciale per Ranzo:

nel pomeriggio il disgaggio

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

E’ rimasta chiusa per qualche ora in seguito ad uno smottamento nelle prime ore del mattino la strada provinciale da Vezzano a Ranzo, nei pressi di Lon. Nel pomeriggio previsti i lavori di disgaggio della parete rocciosa, mentre è già stata riaperta al traffico la strada provinciale 18.

La frana si è verificata in una zona distante un chilometro dall’abitato di Lon. Alcuni massi di piccole dimensioni hanno invaso la careggiata, ma senza danni a persone o cose.

Grazie anche all’intervento dei pompieri volontari, il materiale roccioso è stato rimosso immediatamente. Sul luogo è stata effettuata una ricognizione con l’elicottero del vigili del fuoco che ha permesso di individuare la zona del distacco.

Secondo il Servizio gestione strade della Provincia, il 90 per cento del volume della frana si è già riversato a valle. Nel pomeriggio di oggi sono previsti dei lavori di disgaggio del versante montuoso che provocheranno la sospensione temporanea della circolazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy