Salta al contenuto principale

Dalla prossima estate i camper

pagheranno la sosta

Esperimento a Lagolo nell'area campeggio

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Verrà istituito - in via sperimentale - il pagamento per l’area camper di Lagolo. Eseguiti i lavori di manutenzione dell’area campeggio con l’installazione dell’impianto di illuminazione e nella posa in opera di una stanga d’apertura oltreché, a breve distanza, nel rifacimento del camminamento ciclopedonale lungolago, la giunta Bortoli introduce la tariffa. In piena stagione, dal 20 giugno al 20 settembre, la zona sosta camper e roulotte sarà accessibile soltanto mettendo mano al portafoglio. Non per fare cassa, ma per «mettere ordine». Anche perché, oltre alla corrente, sarebbe in arrivo anche un punto wireless per la copertura dei servizi di rete in zona lago. La tariffa è minimo 5 euro giornalieri per ciascun posto attrezzato usufruibile. I proventi del parcheggio gestito in forma diretta, saranno destinati alla predisposizione di ulteriori stalli di sosta sul suolo comunale e al loro miglioramento funzionale. Sarà la giunta a definire le modalità di riscossione. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?