Salta al contenuto principale

Area di decollo a Margone

Piccoli interventi migliorativi 

Per parapendio e deltaplani

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

Dal pianoro di Margone i parapendisti della “Monte Gazza Avventura” si lanciano in un’operazione di riqualificazione dell’aera adibita al decollo dei velivoli ecologici e silenziosi. Il comune di Vallelaghi concede loro, su un fazzoletto di suolo pubblico concesso in uso fin dal 2010, l’autorizzazione alla rimozione di sassi, radici sporgenti e al livellamento da eseguirsi mediante scavi e riporti in compensazione non eccedenti il metro al fine di operare manovre “in condizioni di piena sicurezza dei deltaplani e dei parapendii” prima di planare dolcemente sul lago di Toblino. L’intervento “di lieve entità” riguarda la sistemazione di all’incirca 100 metri quadrati, non comporterà alcun prelievo dalle casse municipali e sarà sottoposto alla supervisione da parte dei custodi forestali di riferimento per via delle ”modeste modifiche dello stato dei luoghi” e dunque esonerate dall’ottenimento di alcun titolo edilizio. Ogni onere e responsabilità imputabile all’intervento sarà a carico della stessa associazione e scuola di volo capeggiata dall’istruttore Roberto Cappelletti - priva del diritto di utilizzo esclusivo dell’area - potendo l’amministrazione d’ambito riservarsi la facoltà di revoca per sopravvenute necessità o per ragioni di pubblica utilità.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?