Salta al contenuto principale

Avio: il sindaco calciatore

è convocato in nazionale

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

Anche il sindaco di Avio Federico Secchi ha indossato la maglia della Nazionale italiana sindaci nella partita disputata contro la Nazionale prefettizi. Un incontro di calcio che si è svolto nello stadio “G. Morelli” di Brescello e che ha visto la partecipazione di pubblico e tifosi accorsi appositamente per l’evento sportivo. La Nazionale italiana sindaci è nata in primo luogo per sottolineare l’importanza dell’impegno sociale alla base dell’attività di un Primo Cittadino, ma altresì per promuovere un aspetto dello sport che oggi rischia di perdere il proprio valore e la propria originale bellezza.

«Per me – ha commentato il sindaco Secchi – è stata una giornata unica. Indossare la maglietta azzurra e giocare con la Nazionale italiana sindaci, oltre all’importante scopo benefico dell’iniziativa, ha rappresentato davvero un grande orgoglio. Tutto è partito qualche mese fa da alcuni contatti che ho preso con Federica Ronchi, Team Manager e Coordinamento Nazionale Italiana Sindaci che ringrazio per la disponibilità e cortesia mostrata. Ringraziamento che rivolgo anche al Presidente Mirko Patron, Sindaco di Campodarsego (PD), ed al mister Angelo Campi per la convocazione. Io ho giocato quand’ero più giovane nell’A.s.d. Avio Calcio e nell’Alense e devo dire che dopo un bel po’ di inattività sportiva ho fatto un po’ fatica. Ma ne è valsa la pena e mi sono divertito tantissimo».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy