Salta al contenuto principale

La Natura a Villa Lagarina

Le opere di Bettin in mostra

palazzo libera villa lagarina
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

È visitabile al piano terra di palazzo Libera di Villa Lagarina fino al prossimo 9 dicembre la mostra «La Potenza della Natura», di Andrea Bettin che ama firmarsi artisticamente come Bèi Āndé, affiancato al rispettivo ideogramma cinese. La personale è stata presentata da Nicoletta Tamanini, l’allestimento è dello stesso artista in collaborazione con Alberto Fiorenzato. Evento collaterale è stato domenica scorsa il concerto della cantautrice Lubjan, una delle voci più interessanti del panorama cantautorale indipendente al femminile. Nelle parole di Tamanini, la mostra «È davvero un viaggio nell’inconscio, nella fantasia e nella travolgente potenza del colore... sono gli animali e la natura in tutta la loro superba bellezza ma anche terribile potenza, i grandi protagonisti delle opere di Béi Āndé, esseri con cui l’artista padovano riesce da sempre a instaurare una speciale, gioiosa, quasi fanciullesca, empatia». L’inaugurazione è stata introdotta come di consueto dal vicesindaco e assessore alla cultura Marco Vender: «Si rimane colpiti dalla forza che le opere esposte trasmettono, un richiamo e monito al rispetto per una natura troppo spesso violentata dall’avidità e insipienza dell’essere umano».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?