Salta al contenuto principale

Brentonico, rivive la pace

Tre giorni di iniziative

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Tre giorni di iniziative celebrano nei giorni 9, 10 e 11 novembre il Centenario dalla fine della Grande Guerra e il ricordo degli esiliati. Tra gli eventi spiccano quello di sabato con l’inaugurazione del memoriale che cita, ringrazia e onora i 148 Comuni che diedero ospitalità ai «brentegani»; a precedere questo momento sarà la sottoscrizione del Patto di Amicizia coi nove comuni bergamaschi che si distinsero per un’umanità che non è mai stata dimenticata, tanto che la strada principale di accesso al paese è via Bergamo. Il patto prevede che i comuni coinvolti ora si impegnino a stabilire legami di amicizia e scambio tra le municipalità; a promuovere educazione e lo scambio di informazioni geografiche, sociali, culturali, sportive ed economiche; incentivare le iniziative tese alla cooperazione scientifica, tecnica e tecnologica, all’ambiente, alla cultura, all’agricoltura e al turismo. Domenica sarà invece rievocato il rientro dei profughi brentegani, che verrà ricordato con una camminata da Mori Stazione a Brentonico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy