Salta al contenuto principale

Bici e moto fuori strada

Due soccorsi in Vallagarina

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Soccorritori impegnati anche ieri sulle strade lagarine per prestare le prime cure ed accompagnare in ospedale ciclisti e motociclisti che hanno perso il controllo del mezzo sul quale viaggiavano.

La prima richiesta d’aiuto è arrivata alle 9.30 da Santa Lucia di Ala, dove un uomo di 69 anni che stava pedalando lungo la ciclabile è finito nella scarpata che delimita la pista. La centrale operativa ha indirizzato sul luogo dell’incidente l’infermiere di Trentino emergenza con l’auto sanitaria, che dopo aver valutato le condizioni dell’uomo lo ha affidato ai soccorritori della Croce rossa per il trasporto in ospedale a Rovereto.

Poco dopo le 13 sempre l’infermiere del 118 è corso a Raossi, sulla Ss46 della Vallarsa, per soccorrere un motociclista tedesco che scendendo dal pian delle Fugazze è finito fuori strada. Pur viaggiando a velocità ridotta è stato tradito dall’asfalto bagnato e nella caduto si è fratturato un braccio. La Croce rossa di Folgaria lo ha accompagnato in pronto soccorso al Santa Maria del Carmine.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?