Salta al contenuto principale

Alessio Martini e Chong Park ad Ala:

tre serate dedicate a Beethoven

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 6 secondi
Il violinista Alberto Martini e il pianista Chong Park, dopo il successo ottenuto per le stesse esecuzioni alla Lotte Concert HAll di Seoul, proporranno ad Ala, per la prima volta, l’esecuzione integrale delle 10 Sonate per violino e pianoforte di Ludwig van Beethoven. Un’occasione unica per ascoltare, suddivisi in tre serate, dieci capolavori assoluti, che abbracciano 14 anni del percorso creativo di Beethoven, dall’op. 12 delle prime tre Sonate fino ad arrivare all’ op. 96 della Sonata n.10. Mercoledì verranno eseguite la Sonata n. 1 in re maggiore, op. 12 n. 1, la Sonata n. 2 in la maggiore, op. 12 n. 2, la Sonata n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 12 n. 3 e la Sonata n. 4 in la minore, op. 23. Venerdì sarà la volta della Sonata n. 5 in fa maggiore, op. 24 La Primavera, della Sonata n. 8 in sol maggiore, op. 30 n. 3 e della Sonata n. 7 in do minore, op. 30 n. 2. Domenica infine il ciclo si chiuderà con l’esecuzione della Sonata n. 6 in la maggiore, op. 30 n. 1, della Sonata n. 10 in sol maggiore, op. 96 e a conclusione la Sonata n. 9 in la maggiore, op. 47 a Kreutzer. I tre concerti si terranno nel salone di palazzo Pizzini, tutti con inizio alle 21. Ad eseguire le sonate sarà Alberto Martini, maestro e direttore artistico dei Virtuosi italiani, e Chong Park, pianista e compositore coreano. Biglietto 10 euro, ridotto 5. Info: 347 3818293.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?