Salta al contenuto principale

Folgaria, allarme incendio

in via del Parco

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 23 secondi
Un’ala del tetto della casa di proprietà dei coniugi Renzo Sartori e Adriana Girardi ha preso fuoco lunedì pomeriggio verso le ore diciannove. Le cause del rogo improvviso forse sono da ricercare nel cattivo funzionamento dei pannelli solari o della canna fumaria. L’abitazione si trova in via del Parco, in una zona prettamente residenziale ed è in legno. Renzo Sartori è molto noto sugli altipiani perché per anni ha svolto il compito di capo-sindaco in seno al consiglio d’amministrazione della Carosello Ski, inoltre svolge l’attività di commercialista a Trento. La famiglia Sartori e Girardi (la moglie Adriana è di Folgaria) è solita trascorrere i periodi di vacanza sull’altopiano. Spesso salgono a Folgaria anche i quattro figli della coppia. Il fuoco, di media intensità, ha leso il tetto lamellare costruito con le nuove tecniche in una sola porzione, e recando evidenti danni al piano mansardato Illesi i proprietari. Sul luogo dell’incendio sono accorsi immediatamente i vigili del fuoco volontari di Folgaria - la caserma non dista molto dal luogo del rogo - guidati dal comandante Andrea Ciech. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco volontari di Lavarone e quelli di Trento. Hanno lavorato allo spegnimento in tutto 25 vigili del fuoco, con l’impiego di dieci automezzi. Tra questi la nuova autoscala di Lavarone ed una autoscala proveniente da Trento. I pompieri hanno controllato il fuoco per molto tempo ed anche durante la notte il luogo dell’incendio è stato monitorato. La casa in legno ha forse alimentato l’espandersi del fuoco, una leggera brezza ha contribuito ad elevare l’intensità del rogo. Da sottolineare la velocità dei soccorsi e l’alta capacità professionale dei soccorritori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?