Salta al contenuto principale

Brentonico: a scuola,

per diventare genitori

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 46 secondi

A scuola, per diventare genitori. Anzi, tutti insieme, per diventare genitori. È un po' questo lo spirito dell'iniziativa che prenderà il via il 4 agosto a Brentonico, «l'Albero della vita». Un'iniziativa messa in campo dall'amministrazione comunale, ma partita dall'idea di due mamme, che ha trovato interesse in Comune.  

L'Albero della vita è un progetto rivolto ai futuri genitori e ai neo-genitori con bimbi di età compresa tra gli 0 e i 18 mesi, ma è ben gradita anche la presenza di aspiranti genitori. L'idea è quella di creare uno spazio di incontro, confronto, aiuto e divertimento per affrontare insieme le gioie e le sfide dell'essere genitori, condividendo esperienze e conoscenze in un ambiente protetto, caratterizzato da interessi comuni. L'impostazione prevede anche momenti conviviali e attività all'aria aperta. 

Soddisfatto l'assessore comunale alle politiche socio-assistenziali, Mariano Tardivo : «Il progetto è nato dalla spinta di alcune mamme, Elisa e Giulia in primis, dalle quali sono stato contattato qualche tempo fa. Immediata è stata la reazione positiva dell'amministrazione e l'ampia disponibilità a contribuire attivamente per far decollare il nuovo ciclo di incontri, gestito e coordinato dal gruppo di mamme partecipanti, sostenute dalla stessa amministrazione anche in alcune attività già pianificate, che gradualmente si concretizzeranno con incontri tenuti da esperti nel settore. I temi che saranno trattati spazieranno dalle attività quotidiane a livello pratico, ad argomenti correlati alla nuova situazione emotiva che la nascita di un figlio inevitabilmente comporta».  

Il programma dell'Albero della vita prende il via già quest'oggi: si inizierà col primo incontro informativo, condotto da Cristina Gios, sul tema «L'arte di portare il bambino con la fascia» che si terrà al Parco Cesare Battisti di Brentonico, dalle 9 alle 11.
Altro obiettivo fondamentale dell'iniziativa è costituito dal coinvolgimento della figura paterna e i primi risultati in tal senso scaturiscono dalla collaborazione di un papà ? cui va il ringraziamento del Comune - alla realizzazione dei volantini delle attività, che si svolgeranno regolarmente alla Ludoteca della Biblioteca comunale di Brentonico o in esterna, a seconda del meteo, tutti i mercoledì dalle 9 alle 11 e il primo sabato del mese dalle 9 alle 11.
Le referenti sono Elisa Zugliani (tel. 340 7914407 - elisazugliani88@gmail.com) e Giulia Murari (tel. 340 2935254 - giuliam86@tiscali.it).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?