Salta al contenuto principale

Brentonico: a scuola,

per diventare genitori

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 46 secondi

A scuola, per diventare genitori. Anzi, tutti insieme, per diventare genitori. È un po' questo lo spirito dell'iniziativa che prenderà il via il 4 agosto a Brentonico, «l'Albero della vita». Un'iniziativa messa in campo dall'amministrazione comunale, ma partita dall'idea di due mamme, che ha trovato interesse in Comune.  

L'Albero della vita è un progetto rivolto ai futuri genitori e ai neo-genitori con bimbi di età compresa tra gli 0 e i 18 mesi, ma è ben gradita anche la presenza di aspiranti genitori. L'idea è quella di creare uno spazio di incontro, confronto, aiuto e divertimento per affrontare insieme le gioie e le sfide dell'essere genitori, condividendo esperienze e conoscenze in un ambiente protetto, caratterizzato da interessi comuni. L'impostazione prevede anche momenti conviviali e attività all'aria aperta. 

Soddisfatto l'assessore comunale alle politiche socio-assistenziali, Mariano Tardivo : «Il progetto è nato dalla spinta di alcune mamme, Elisa e Giulia in primis, dalle quali sono stato contattato qualche tempo fa. Immediata è stata la reazione positiva dell'amministrazione e l'ampia disponibilità a contribuire attivamente per far decollare il nuovo ciclo di incontri, gestito e coordinato dal gruppo di mamme partecipanti, sostenute dalla stessa amministrazione anche in alcune attività già pianificate, che gradualmente si concretizzeranno con incontri tenuti da esperti nel settore. I temi che saranno trattati spazieranno dalle attività quotidiane a livello pratico, ad argomenti correlati alla nuova situazione emotiva che la nascita di un figlio inevitabilmente comporta».  

Il programma dell'Albero della vita prende il via già quest'oggi: si inizierà col primo incontro informativo, condotto da Cristina Gios, sul tema «L'arte di portare il bambino con la fascia» che si terrà al Parco Cesare Battisti di Brentonico, dalle 9 alle 11.
Altro obiettivo fondamentale dell'iniziativa è costituito dal coinvolgimento della figura paterna e i primi risultati in tal senso scaturiscono dalla collaborazione di un papà ? cui va il ringraziamento del Comune - alla realizzazione dei volantini delle attività, che si svolgeranno regolarmente alla Ludoteca della Biblioteca comunale di Brentonico o in esterna, a seconda del meteo, tutti i mercoledì dalle 9 alle 11 e il primo sabato del mese dalle 9 alle 11.
Le referenti sono Elisa Zugliani (tel. 340 7914407 - elisazugliani88@gmail.com) e Giulia Murari (tel. 340 2935254 - giuliam86@tiscali.it).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy