Salta al contenuto principale

Il motore si incendia

Auto distrutta dal fuoco

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 5 secondi

Si era appena rimesso in viaggio dopo aver fatto tappa a Mori l’uomo che ieri poco prima delle 20 ha improvvisamente capito che la sua auto aveva qualcosa che non andava. Si trovava in via Filzi, una delle strade a pochi passi dal centro della borgata, quando il motore della vettura ha iniziato a «borbottare».

Lui ha accostato a bordo strada, è sceso ed ha cominciato a vedere del fumo uscire dal motore. Fumo che in pochi attimi si è trasformato in lingue di fuoco alte e pericolose che hanno quasi divorato la sua macchina, una Opel familiare.

Fortunatamente il guidatore è riuscito a mettersi in salvo. Dall’allarme che ha dato lui stesso alla centrale dei vigili del fuoco all’arrivo sul posto dei volontari di Mori sono passati pochi minuti. Una corsa contro il tempo per gli uomini del comandante Mauro Maltauro, che una volta sul posto hanno spento il rogo utilizzando la schiuma. Hanno certamente limitato i danni, soprattutto quelli che il propagarsi delle fiamme avrebbe potuto provocare anche alle automobili posteggiate nelle vicinanze. Oppure alle case, perché via Filzi è una zona residenziale e le abitazioni non distavano molti metri dal luogo in cui è scaturito l’incendio.

Sul posto ieri si sono precipitati ben sette vigili del fuoco volontari del
corpo di Mori, che hanno utilizzato due mezzi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?