Salta al contenuto principale

Lascia le chiavi nel portaoggetti

il ladro le ruba la macchina

ma viene preso dai Carabinieri

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Deve rispondere del reato di tentato furto aggravato l’uomo che, nelle prime ore di oggi, ha tentato di rubare un’autovettura parcheggiata in via Palermo.

Si tratta di 18enne ucraino, abitante a Trento era riuscito ad appropriarsi della seconda copia delle chiavi dell’auto che la proprietaria aveva occultato all’interno del vano porta documenti della sua Smart.
Alla vista della pattuglia dei carabinieri tentava la fuga senza riuscirci, poichè terminava la marcia andando ad urtare contro un’altra autovettura parcheggiata nei pressi.

Ad arrestarlo i carabinieri della Compagnia di Trento che, dopo aver concluso le formalità del caso, lo hanno portato nelle camere di sicurezza della caserma di via Barbacovi, in attesa del rito direttissimo previsto in tribunale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy