Salta al contenuto principale

Un parcheggio per le biciclette

sicuro e video-sorvegliato

al piazzale ex Zuffo

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

Arrivare in auto al parcheggio Zuffo, e da lì ritrovare la bicicletta per spostarsi in città che si è lasciata durante la note: è la nuova soluzione per il pendolare, che il Comune di Trento intende proporre con un nuovo parcheggio "super-sicuro" per le biciclette.

Da oggi infatti chi lascia l'auto al parcheggio ex Zuffo a Trento può usufruire di una struttura in cui lasciare la propria bicicletta ben sorvegliata. Dopo il completamento della pista ciclopedonale di collegamento con il centro città attraverso via Druso, via Fratelli Fontana e via Vannetti, il Comune ha infatti dato il via alla costruzione di un nuovo parcheggio di interscambio auto-bicicletta, in modo da favorire la mobilità sostenibile e ridurre il traffico.

Il progetto è stato pensato in particolare per i pendolari che raggiungono quotidianamente la città per lavoro. Il nuovo ciclo parcheggio, costato 100.000 euro, è stato costruito all'estremità sud del piazzale ex Zuffo, in prossimità del Doss Trento. Sono stati ricavati 244 stalli per biciclette: 12 postazioni 'e-motion' per bici elettriche, 16 postazioni per bici 'in-centro' e 216 postazioni per le biciclette private.

Al ciclo-parcheggio si può accedere utilizzando la tessera del trasporto pubblico come avviene per i parcheggi protetti "Port'Aquila" e "Trento stazione". Chi non ha la tessera dell'autobus, può comunque chiedere a Trentino Mobilità una tessera-badge gratuita per accedere al servizio. Il parcheggio bici è protetto da una recinzione alta tre metri, e da un servizio di video-sorveglianza sulle 24 ore. Per informazioni: Trentino Mobilità, via Brennero 71, telefono 0461 161 0202.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy