Salta al contenuto principale

Il 25 aprile si potrà scendere

nelle antiche miniere medievali

nelle viscere del Calisio

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

Giovedì 25 aprile vi sarà un’occasione speciale per gli amanti dell’avventura: con l’Ecomuseo Argentario si aprono i cancelli della Canopa delle Acque, una miniera medievale perfettamente conservata e scavata a mano quasi 1000 anni fa, sull’Argentario fra trento e Civezzano.

Una vera visita speleologica, con caschetti e torce, alla scoperta del mondo sotterraneo dei Canòpi, i minatori germanici che scavavano il sottosuolo alla ricerca dell’argento del Monte Calisio.

Un viaggio nella storia e nelle viscere della terra.
Equipaggiati con caschetto e torcia e accompagnati da una guida esperta vi immergerete nel sottosuolo per rivivere l’esperienza dei Canopi.

La visita si svolge con un numero massimo di 15 partecipanti per gruppo. Per accedere, c’è una quota di partecipazione di 10 euro adulti, 5 euro bambini (minimo 6 anni) per il «percorso azzurro», quello più facile.
Per chi è invece allenato, e per i bambini più grandi (minimo 12 anni) c’è anche il «percorso rosso»: con la quota di 30 euro si vive in questo caso una vera avventura speleologica con cunicoli, passaggi angusti, falde sotterranee e pozzi profondi per un’esperienza nelle viscere del Monte Calisio a 360 gradi, per una visita di circa 2 ore.

Il ritrovo è fissato al parcheggio del Lago Santa Colomba, da dove si raggiungono le miniere in 30 minuti circa di passeggiata accompagnata nel bosco.
Servono abiti comodi e calzature da trekking. Casco e attrezzatura sono invece inclusi nel prezzo.

Info e iscrizioni: 0461 557028 APT Pinè-Cembra, oppure 348 9745184 Lara (Ecomuseo Argentario lun-ven 10-18) info@ecoargentario.it

Le prenotazioni chiudono alle ore 12 del giorno precedente l’iniziativa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy