Salta al contenuto principale

Arrestato il responsabile

della rapina in Cristo Re

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

È stato arrestato dalla squadra mobile di Trento un cinquantenne residente nel capoluogo perchè ritenuto il responsabile di una tentata rapina compiuta lunedì scorso ai danni di una donna nel quartiere di Cristo Re.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, dopo essersi avvicinato ad una donna che aveva da poco appoggiato la propria borsetta all’interno dell’auto parcheggiata sul lato est della chiesa di Cristo Re, da dietro ha tentato di stapparle di mano la borsetta.

La donna, benché spaventata, ha reagito opponendosi con forza. L’uomo allora l’ha colpita con una bottiglia al volto ed è fuggito.
Durante le indagini la polizia ha accertato che, poco prima della tentata rapina, l’uomo era stato ripreso dalle telecamere mentre rubava uno zaino da un hotel di Cristo Re. Grazie ad ulteriori elementi investigativi, il Gip di Trento ha chiesto la misura della custodia cautelare in carcere, eseguita dalla Squadra mobile.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?