Salta al contenuto principale

Nuovo blitz  dei carabinieri

Portela: spacciatori minorenni

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Continua la pressione dei carabinieri sullo spaccio nella zona della Portela. Ieri sera, alla vigilia della marcia per la legalità, i militari sono tornati in azione fermando due nuovi spacciatori, che si erano subito insediati in zona dopo il blitz dell’altro giorno.

A preoccupare ulteriormente è il fatto che i due fermati sono entrambi giovanissimi e minorenni. Uno è stato arrestato, l’altro deferito in stato di libertà.

I due sono stati notati mentre, in pieno centro a Trento, trafficavano nervosamente nei pressi di una siepe; quando sono stati fermati, addosso avevano 200 grammi di hashish e alcune dosi di altre droghe, tra cui eroina.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy