Salta al contenuto principale

Auto mezza sfasciata

per un paio di occhiali

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 2 secondi

Il bottino è magro: due paia di occhiali da sole, una manciata di monetine e il portadocumenti. Decisamente di più i danni causati da chi, l’altra notte, ha mandato in frantumi il vetro di un’Audi A5 parcheggiata in via Giovanni Prati. Per il proprietario - un imprenditore di Vicenza in città per motivi di lavoro - anche la scocciatura di dovere bloccare le carte di credito e rifare i documenti, che erano custoditi in un vano.

«Avevo parcheggiato l’automobile ieri sera (sabato ndr) verso le 21.30 - racconta Andrea Panizzolo -  La mattina, alle 8, ho trovato il vetro rotto. Mi avevano avvisato alcuni amici di stare attento, perché c’erano stati altri casi, ma non pensavo potesse accadere. Per lavoro viaggio molto, ma una cosa del genere non mi è mai accaduta».

Il bottino, come detto, è decisamente misero. Il ladro ha preso due paia di occhiali da sole e alcune monetine. Poi, rovistando nel vano che si trova sotto il bracciolo accanto al sedile del guidatore, il malvivente ha trovato un porta documenti che conteneva anche le carte di credito. Per il proprietario, dunque, il disagio di doverle bloccare e rifare pure i documenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?