Salta al contenuto principale

Azzannato alla mano

nell'area riservata ai cani

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

La reazione del cane è stata improvvisa e violenta: ha morso la mano dell’uomo, stringendo un dito con una forza tale da causargli una semi amputazione.

Vittima dell’aggressione un cinquantenne che, ieri sera, si trovava nell’area cani del parco «Alexander Langer», il giardino del Salè, fra via Marsala, via Palermo e via Gramsci.

Subito è stato dato l’allarme al 118: in pochi minuti, vista anche la vicinanza con il pronto soccorso, l’uomo è stato caricato sull’ambulanza e subito sottoposto a medicazione. Rimane da capire il motivo dell’aggressività dell’animale.

Accertamenti in corso da parte delle forze dell’ordine.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?