Salta al contenuto principale

Don Ciotti oggi a Trento. Ai giovani: mettetevi in gioco

Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Oggi è in città il noto religioso impegnato da decenni su vari fronti, accanto agli strati più deboli della società e nella lotta contro la criminalità organizzata e per la diffusione di una cultura democratica della legalità.

 

 

Originario della zona dolomitica, don Ciotti è fra l'altro il fondatore del gruppo Abele, a Torino, città in cui la sua famiglia emigrò dal Cadore (provincia di Belluno), quando lui era piccolo. [Intervista a cura di Fabia Sartori]

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy