Salta al contenuto principale

Si schianta con il Suv

contro l'ambulanza

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 5 secondi

Insolito incidente nel primo pomeriggio di ieri nella zona dell’ospedale di Rovereto, dove un’ambulanza dell’”Orsa Maggiore”, appena partita per un intervento, è stata centrata da un’automobile.

Erano le 13.30. L’ambulanza dei volontari della Vallarsa era partita dal pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria del Carmine diretta ad Ala in codice rosso e su indicazione della centrale unica dell’emergenza aveva acceso le sirene. L’autista aveva imboccato via Trieste per evitare la più trafficata via Benacense e si era fermato all’incrocio con via Rovigo, all’incirca un metro dopo lo stop per avere una migliore visibilità sulla via.

In quel momento da via Rovigo stava arrivando un Suv che però non si è fermato di fronte all’ambulanza e l’ha centrata, spostando il pesante mezzo di qualche metro a causa del forte impatto.

Il guidatore avrebbe raccontato ai carabinieri, intervenuti poi per i rilievi, di non aver sentito le sirene. Sull’asfalto non c’erano segni di frenata ma all’interno dell’abitacolo sono scoppiati gli air bag.

Nessuna conseguenza per i volontari dell’ambulanza, che ha però subito gravi danni dallo scontro e dovrà essere riparata, mentre il guidatore del Suv è stato portato nel vicino pronto soccorso con l’ambulanza della Stella d’oro arrivata sul posto: avrebbe riportato una frattura alla mano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy