Salta al contenuto principale

Marocchino molesta una ragazza

il fidanzato albanese accorre

e lo ferisce con la mazza da baseball

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

La giovane donna era stata avvicinata nella piazza dell’Urban Center, in corso Rosmini a Rovereto, da un giovane nordafricano che le aveva rivolto dei complimenti «hard» che lei non ha gradito. Ma invece di chiamare i carabinieri, la donna ha chiamato i lsuo compagno, un giovane albanese, il quale ha ben pensato di farsi giustizia da solo.

Giunto in zona, l’albanese ha cercato l’africano brandendo una mazza da baseball che si era portato da casa: quando ha trovato il ragazzo che aveva fatto quegli apprezzamenti, lo ha colpito alla testa.

L’intervento dei carabinieri ha fermato il diverbio. Il cittadino di origine marocchina è finito in ospedale per le cure, l’aggressore è stato denunciato per lesioni e «porto senza giustificato motivo di oggetto atto a offendere».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy