Salta al contenuto principale

Edilizia 4.0,

il centro d'eccellenza per gli edifici

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi
I profondi cambiamenti e l’evoluzione tecnologica dell’ultimo decennio nel settore delle costruzioni impongono un cambio di direzione che guardi al futuro del comparto. Il settore dell’edilizia, tramite tutte le associazioni di categoria e ordini professionali, si è mosso unitariamente per dare vita ad un tavolo di lavoro condiviso per la nascita di un polo per l’innovazione e lo sviluppo, denominato Polo Edilizia 4.0. L’ambito di azione è declinato in tutte le fasi del ciclo di vita degli edifici e delle infrastrutture urbane: progettazione, costruzione, gestione e riuso, con priorità ai temi dell’«Edilizia 4.0»: comfort, sicurezza, digitalizzazione, efficienza nell’uso delle risorse e con specifico focus sui temi della sostenibilità. L’adesione al progetto vede una rappresentatività unica nel suo genere: Associazione Artigiani della Provincia di Trento, Associazione Trentina dell’Edilizia, collegio dei geometri, collegio dei periti, Confindustria, Federazione della Cooperative, Habitech, ordine degli architetti, ordine degli ingegneri, Cnr (la più grande struttura pubblica di ricerca in Italia). Domani (martedì 20 novembre) la firma del protocollo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?