Salta al contenuto principale

«Siamo ciò che mangiamo»

L'alimentazione spiegata ai piccoli

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 33 secondi

Silenziosi ed attenti i circa 60 bambini delle tre classi prime della scuola elementare Filzi di Borgo Sacco alla presentazione delle linee guida per una corretta alimentazione. L’occasione, ieri mattina, è stata creata dalla Comunità della Vallagarina (responsabile dl servizio) in collaborazione con l’istituto scolastico e la società «Risto 3» (che ha in appalto il servizio pasti nelle mense). La Comunità ha organizzato ieri, all’interno della ricreazione, un momento pubblico per parlare con bimbi e genitori di giusta alimentazione e presentare le novità dei menù.

«Insieme ai giovanissimi alunni - fanno sapere da via Tommaseo - c’erano anche le famiglie che hanno potuto verificare di persona non solo la bontà dei cibi, ma la loro  salubrità  in termini di qualità e di attenzione al biologico e al chilometro zero. La dietista di Risto3 ha spiegato ai bambini che “siamo ciò che mangiamo”, soffermandosi sull’importanza di una giusta alimentazione mentre la cuoca Cristina aveva preparato un tavolo ricco di frutta e di torte fatte in casa». Per quest’anno scolastico in Vallagarina gli studenti dalle elementari alle superiori iscritti al servizio mensa della comunità sono in tutto 11.810, numero analogo allo scorso anno. Sono più di 120 le donne che lavorano nelle 29 mense (tutte dotate di cucina, tranne tre strutture per cui si portano i pasti dall’esterno comunque confezionati in una mensa scolastica). Nello scorso anno scolastico sono stati confezionati più di 950mila pasti (circa 40.000 in più rispetto all’anno precedente, il 2016-17). Nello scorso anno scolastico sono stati consumati dagli studenti quasi 40mila chili di pane, 74.584 chili di frutta e verdura convenzionati, 119.355 chili di di frutta e verdura biologiche e 78.539 chili di di frutta e verdura locale. I nuovi iscritti di quest’anno, i bimbi delle prime elementari, sono in tutto quasi 1.000. Quasi 200, infine, gli studenti convittori ospitati in Vallagarina e che usufruiscono del servizio mensa della Comunità di valle.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy