Salta al contenuto principale

Futsal, Malfer è ancora "mondiale"

L'arbitro roveretano ha diretto la finale

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 8 secondi

Un’altra grande partita da custodire negli annali. Dopo aver diretto l’ultima gara dei Campionati Europei di Futsal (calcio a cinque) a Ljubljana lo scorso febbraio, il roveretano Alessandro Malfer, premiato nel 2015 e nel 2016 come miglior arbitro di calcio a 5 del mondo, è stato designato per dirigere la prestigiosa finale della World International Futsal Cup, manifestazione patrocinata dalla Fifa, tra le due squadre brasiliane del Carlos Barbosa e del Magnus Futsal. La partita si è disputata domenica scorsa a Bangkok, in Thailandia, nella spettacolare cornice della Bangkok Futsal Arena. Il Magnus Futsal si è imposto per due a zero.
Classe 1975, Malfer fa parte della Sezione arbitri di Rovereto, dove ha ricoperto anche la carica di presidente. «Questa importantissima designazione - scrive in una nota la Federazione - conferma la grande qualità degli arbitri italiani di Futsal dando ancora una volta lustro e prestigio all’Associazione Italiana Arbitri e alla Federazione Italiana Giuoco Calcio».
Grande soddisfazione, poi, da parte della sezione Aia (Associazione Italiana Arbitri) di via Benacense guidata dal presidente Andrea Saggese, che ad oggi conta una novantina di iscritti: «Visto che le soddisfazioni per la nostra Sezione ultimamente fioccano, facciamo le congratulazioni alla nostra Silvia Gasperotti che è diventata ufficialmente la prima donna trentina ad esordire in Serie D. E a Daniele Perenzoni e Maicol Ferrari - conclude il presidente Saggese - al loro esordio fra i professionisti della Serie C».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?