Salta al contenuto principale

Il Ludobus è partito

per le zone terremotate

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi
Il Ludobus trentino di Nexus Culture è partito alla volta delle zone del sisma, nelle Marche. Nexus con la collaborazione de La città del sole e libreria Piccoloblu di Rovereto aveva raccolto giocattoli con l’iniziativa Ricigioco proprio allo scopo di portarli in quelle zone disagiate. I giocattoli sono stati conservati, anche con l’aiuto del Comune di Besenello, ed ora finalmente arriveranno a destinazione. Sabato, infatti, a Muccia, piccolo borgo in provincia di Macerata, si terrà una festa per i bambini nella quale si svolgeranno anche le attività del Ludobus, ma più importante verranno consegnati gli scatoloni di giocattoli, che forse, saranno l’inizio di una piccola Ludoteca. Nexus Culture manterrà i contatti con le persone che se ne prenderanno carico. Un piccolo informale gemellaggio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?