Salta al contenuto principale

Numeri da record per Artingegna:

25 mila visitatori in tre giorni

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Oltre 25 mila visitatori: Artingegna, il festival dedicato all’artigianato che si è tenuto nel fine settimana a Rovereto ha chiuso l’edizione 2018 con i numeri di un grande successo. Eccone alcuni, per rendere l’idea: cinquecento persone allo spettacolo artigiano di Lucio Gardin, 200 al concerto della Rovereto Wind orchestra e sala piena per il documentario di Micol Cossali sulle zigherane. Oltre 4 mila coppette di gelato offerte dai maestri artigiani gelatieri e 60 chili di pane infornati dall’Associazione panificatori. Bilancio di chiusura più che positivo dunque per Artingegna.

Soddisfatti anche i 150 espositori e le 8 scuole professionali coinvolte nel festival del «made in Trentino». Gli organizzatori parlano di una scommessa vinta. L’evento è stato promosso dall’Assessorato allo sviluppo economico e lavoro della Provincia autonoma di Trento in collaborazione con il Comune di Rovereto e Trentino Sviluppo ed è organizzato dall’Associazione artigiani trentini.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?