Salta al contenuto principale

A Rovereto, i carabinieri alle elementari Regina Elena

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi
«Non solo smartphone» è il nome dell’iniziativa promossa dai Carabinieri che mercoledì mattina hanno regalato agli alunni della scuola primaria «Regina Elena» di via Dante il calendario per i ragazzi edito dal comando generale dell’Arma. 
 
Il comandante della compagnia dei Carabinieri di Rovereto, maggiore Massimo Di Lena, ha incontrato i bambini e donato loro alcune copie del calendario opera del Carabiniere vignettista Antonio Mariella, che con la sua ironia grafica ha creato 12 divertenti tavole, una per ogni mese dell’anno: una riflessione sulla società digitalizzata e multimediale, che rievoca la semplicità, la bellezza e la spensieratezza dei bambini che giocano sotto l’occhio vigile e attento dei Carabinieri per strada, come si faceva una volta.
 
Il Maggiore Di Lena ha voluto sottolineare ai giovanissimi studenti i pericoli del web ed ha invitato i ragazzi ad un uso consapevole delle opportunità digitali. I bambini hanno molto apprezzato l’iniziativa, che verrà ripetuta anche in altre scuole primarie.
 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?